Un’azienda a conduzione familiare

La famiglia van Westreenen è attiva nel commercio del bestiame già dagli anni ‘60 del secolo scorso. Oggi, il timone dell’azienda è in mano alla terza generazione di questa famiglia.

In un primo tempo, la famiglia van Westreenen acquistava le vacche per poi rivenderle ai mattatoi. Nel 1995, l’acquisizione di un’azienda per la lavorazione delle carni ha rappresentato un ampliamento importante, che ha permesso alla famiglia non solo di continuare ad acquistare il bestiame migliore, ma anche di lavorarne le carni. Otto anni dopo veniva fondata Ameco, ovvero la Amsterdam MEat COmpany. L’azienda si specializza soprattutto nel bestiame da latte della tradizione olandese. Oggi, come sempre, Ameco compra bovini olandesi, per poi macellarli e lavorarne le carni. Nel frattempo, l’azienda è entrata a far parte della filiera produttiva integrata del VanDrie Group, leader sul mercato mondiale delle carni di vitello, dei mangimi e della lavorazione delle pelli. 

Date significative

1960 van Westreenen senior, commerciante di bestiame, avvia l’attività di compravendita di bovini

1995 il figlio, Jan van Westreenen, acquista un’azienda per la lavorazione delle carni

2003 viene fondata Ameco, con sede a Amsterdam 

2005 entra in azienda Karel van Westreenen, figlio di Jan

2017 viene inaugurato un nuovo macello ad Apeldoorn 

2018 comincia la collaborazione con il VanDrie Group 

2020 viene implementato Safety Guard

Fondamenti

  • Benessere dei dipendenti
  • Opportunità di lavoro
  • Mercato mondiale
  • Sicurezza dei prodotti
  • Benessere animale
  • Filiera corta
  • This site uses cookies
  • Hide this notification